[URGENTE] Per chi ha a cuore la sua libertà

Ecco perché un'attività apparentemente innocua e piacevole può rovinarti la vita a livello fisico, mentale, emotivo e spirituale (e come difenderti!)

  • Hai la sensazione che il web stia cambiando vertiginosamente?
  • Ti accorgi mai che i Social Media ti succhiano energia?
  • Ti capita ogni tanto di sentirti a corto di parole?
  • Soffri anche tu di overload informazionale?
  • Ti preoccupa vedere tutte queste persone curvate sopra lo smartphone?
  • Credi che navigare su internet oggi stia diventando sempre più stressante?
  • Vorresti proteggere i tuoi figli e i tuoi nipoti da questi dispositivi ipnotici?
  • Pensi mai che nonostante tutti questi mass media non si riesce più a comunicare davvero?

Se hai risposto sì ad almeno una domanda, continua a leggere: sei nel posto giusto al momento giusto!

Stiamo vivendo un momento di cambiamenti epocali, anche se standoci dentro forse non ce ne rendiamo conto.

Appena 25 anni fa per comunicare a distanza avevi bisogno di un telefono a filo e le uniche ricerche possibili erano quelle sulla polverosa e pesante Enciclopedia familiare...

Appena 25 anni fa per telefonare serviva un filo e per fare una ricerca dovevi aprire un'Enciclopedia polverosa...

Dalla vita privata a quella aziendale, la tecnologia delle comunicazioni ha migliorato sostanzialmente la nostra esistenza, rappresentando di fatto anche una delle più straordinarie promesse evolutive del secolo scorso. 🙂

Poi c'è stato un salto. Un bel salto.

Internet e i telefoni cellulari sono stati senza dubbio la più grande rivoluzione degli ultimi 20 anni, un'innovazione tecnologica che ci ha spalancato nuove possibilità di conoscere, viaggiare e interagire con gli altri.

Poi sono arrivati Internet e i Cellulari, e il mondo ha iniziato un nuovo sogno di libertà...

Queste grandi promesse di comunicazione no limitsconoscenza democratica, pace e saggezza sono state messe però a dura prova dall'evoluzione successiva del Web e dei cellulari: sto parlando dei Social Network e degli Smartphone.

So che può sembrare un'esagerazione, soprattutto se mi stai leggendo da uno Smartphone,
ma ​​​​proprio la ferale abbinata di questi 2 mondi, che ormai sta invadendo il Pianeta
(ci sono oltre 7 miliardi di Smartphone in circolazione e solo Facebook ha circa 2 miliardi di utenti), ci sta lentamente riducendo in schiavitù... 🙁

Una schiavitù non immediatamente percepibile, lo so, ma estremamente pericolosa,
che credimi, sta davvero stravolgendo le nostre vite e soprattutto quelle dei più giovani...

Infine sono arrivati Social e Smartphone, il web è arrivato a tutti... ma la vera libertà è svanita!

Purtroppo grandi interessi economici impediscono alla maggior parte delle persone
che sanno come stanno davvero le cose, di rivelare tutta la verità su questo spinoso argomento.

Povertà espressiva, sovraccarico informazionale, intossicazione elettromagnetica, disturbi fisici e mentali, shopping compulsivo, incontenibili rifiuti elettronici, spreco di tempo e denaro, diffusione del cyberbullismo, giudizio competitivo, narcisismo imperante, vacuo esibizionismo, relazioni superficiali e sexting, dipendenza emotiva, bassa autostima, fragorosi autoinganni e una dilagante scomparsa di creatività...

...Sono solo alcune delle conseguenze negative di questo Fast web superficiale e logorante.

Al suo posto ora abbiamo intossicazione elettromagnetica, malattie fisiche, disturbi mentali, spreco di tempo e risorse, cyberbullismo, shopping compulsivo, dipendenza emotiva...

Ecco perché, pur consapevole di scontrarmi con un nemico molto più grande di me
e sapendo perfettamente di andare controcorrente, ho sentito il bisogno di scrivere il libro...

Esattamente, cos'è Scomunicazione Cellulare?

"Scomunicazione Cellulare. Come difendersi da Social, Smartphone e Nanosonde imparando a godersi lo Slow Web" è un nuovo libro che mi sta particolarmente a cuore, e su cui sto lavorando da ben 4 anni, monitorando con apprensione l’impatto dei nuovi Social Media e dei nuovi dispositivi cellulari in commercio, e ora sento che il messaggio che veicola deve essere divulgato rapidamente.

Vi troverai consigli pratici per ridimensionare e vivere al meglio questo fenomeno sociale, imparando come prevenire i problemi di salute a livello osteo-articolare e soprattutto come difenderti dalle radiazioni dei cellulari.

Capirai cos'è la frigidità cellulare e perché l’Amore e l’Amicizia con le A maiuscole non possono essere costrette all’interno di vetrine cibernetiche, perché creatività, libero pensiero e addirittura spiritualità debbano sfuggirne al più presto.

Scoprirai come e perché proteggere bambini e adolescenti da questa dilagante ipnosi verso Smartphone e Tablet che li porta a rifugiarsi emotivamente in questo accattivante mondo virtuale pieno di squilletti, colori, e, purtroppo innumerevoli pericoli come il Cyberbullismo, il Sexting e il Grooming.

Ma non solo. La questione è complessa e deve essere considerata da tanti punti di vista. Per esempio, lo sai che esiste la discriminazione algoritmica e che oggi sei valutato (sul lavoro, negli affari, in banca, in questura...) anche in base a quello che appare di te in rete, profili Social e tipologia di "amici virtuali" inclusi? 😯

E lo sai che l'Obsolescenza percepita e programmata (con Sistemi che auto-implodono se si tenta di ripararli) arriva ai massimo livelli nel settore dell'elettronica di consumo, tanto da costituire un grave problema ambientale e sociale? E che dire dei ritiri di disintossicazione digitale per una Addiction che sta creando nuove patologie mentali a raffica?

Si tratta di una guida completa di cyberbenessere, scritta con il cuore e senza peli sulla lingua, per capire quali trappole si nascondano oggi nei cellulari e nei Social Network, e recuperare un nuovo (vecchio) equilibrio psicologico, emotivo, spirituale.

Ma in pratica, di che parla questo Libro?

Si tratta di un testo originale di quasi 250 pagine in formato pdf, epub e azw3 (kindle), ecco l'indice:

PRIMA PARTE

  1. Invasione Borg
  2. Nata Libera, prigioniera in uno Smartphone
  3. Smetto quando voglio…
  4. Linee del tempo ed eventi futuribili…
  5. Perché la chiamo Scomunicazione Cellulare

SECONDA PARTE

  1. Quel Rumore multimediale…
  2. Una Velocità immemore
  3. La Censura in linea
  4. Memorie multimediali
  5. Grugniti sgrammaticati
  6. Foto e titoli shock
  7. La pubblicità occulta
  8. Mi piaci o no. Tertium non datur
  9. Discriminazione algoritmica
  10. Frigidità Cellulare
  11. Amici VS. pseudo-amici
  12. Il Compleanno è morto (Viva il Compleanno!)
  13. Vite virtuali recitate…
  14. Maschere e Fake Account
  15. Effetto branco e cyberbullismo
  16. Spiritualità Cellulare
  17. Reperibilità totale
  18. Danni cellulari dei cellulari
  19. Giù le mai dal cellulare (se hai in braccio tuo figlio)
  20. Mutilazioni emotive
  21. Una Obsolescenza devastante
  22. Un pizzico di complottismo…
  23. Ecco la malattia (ecco la cura)
  24. Si può vivere senza Smartphone?
  25. Essere o non essere (social) ?
  26. Esempi virtuosi

TERZA PARTE

  1. Slow Web: il Manifesto (con Leonardo Di Paola)
  2. Saluti e Baci (e a presto…)

Chi è l'Autrice di questo Libro?

"Scomunicazione Cellulare" è un Ebook promosso dall'Associazione Culturale I FEEL GOOD e realizzato da Viviana Taccione.

Scrittrice e Formatrice, è laureata con lode in Lettere e Filosofia, Specializzata in Scienze della Comunicazione e Presidente dell'Associazione Culturale I FEEL GOOD. Fondatrice e Web Trainer del Corso on line di Autodifesa Alimentare®, è una Cyberattivista appassionata di Nutrizione, Ambiente, Ecologia, Downshifting, Bioedilizia e Decrescita. Ha frequentato il Corso di Progettazione in Permacultura.

Il suo stile riflessivo - a volte giocoso ed infantile a volte impegnato e critico - che si rivela nei suoi libri come nei Corsi di Formazione, ha inaugurato un nuovo modo di fare formazione, quello dell'info-tainment, per una comunicazione efficace, gioiosa e consapevole!

E' "Weco Expert" di Autodifesa Alimentare e promotrice del progetto "Il mio EcoVillaggio" (gruppo di ricerca su Permacultura, Transizione ed Intelligenza Ecologica), all'interno del Forum di I Feel Good. E' coautrice insieme a Leonardo Di Paola di numerosi Corsi e Ebook, come "Transurfing in Action", "Nudo Giudizio", "Odi et Amo", "Il Bimbo Interiore", "Turbo Motivazione", il libro anticrisi "Il Botto!", il best seller "Zen To Done - Organizzati la Vita!", l'evento trasformazionale "Diversamente Ricchi Live", e l'avveniristico programma "Total Detox".

Negli ultimi tempi si sta dedicando alla costruzione di Wangeland®, un Ecovillaggio di Formazione unico nel suo genere, posto al crocicchio tra Umbria, Toscana e Marche, un sogno che sta diventando realtà per diffondere anche dal vivo Consapevolezza e buone vibrazioni!

Carissima Viviana, grazie del libro SCOMUNICAZIONE CELLULARE!

E' molto accattivante infatti pensavo di leggere per un'oretta, invece sono andata ben oltre presa dalla curiosità. E' molto bello, interessante, istruttivo, godibile e tutto sommato "leggero" grazie anche alle illustrazioni che colpiscono e... alleggeriscono (mi piace assai il pifferaio magico e, vogliamo parlare del babbuino col telefono) e fanno riflettere anche da sole.

Comunque in qualche punto mi sono commossa. Anch'io come te soffro a parlare degli argomenti che tratti. Ho percepito tanto altruismo perché non ti limiti a denunciare comportamenti, situazioni e "calamità incombenti" (Facebook è una "piaga" purtroppo) ma offri un sacco di informazioni e spunti utili per chi vuole migliorare ed uscire dalla schiavitù del FAST WEB. E ci sono tanti consigli validissimi anche per proteggere i bambini, che userò con i miei nipoti.

L'elefantone SLOW WEB, poi, è meraviglioso! 😀 A me da un senso di tranquillità e di protezione che la metà avanza... Ora mi sento fan dello SLOW WEB e mi stamperò senz'altro il Manifesto!

Sai che stavo pensando? Ogni cosa che fate tu e Leonardo, sia che scriviate libri, facciate corsi, suggeriate investimenti, costruiate ecovillaggi è tutto in linea e, quasi ostinatamente, coerente con la vostra mission etico-sostenibile a dispetto di tutto e di tutti. Mi dirai che è normale che sia così mentre io, guardando quello che c'è in giro, non lo vedo così scontato. Troppo bravi! Potreste essere il nuovo partito da votare alle elezioni...

Grazie! 🙂

Lidia Lorenzi
Brescia

Certo sono di parte... Ma Scomunicazione Cellulare è un testo che LASCIA IL SEGNO. Scritto con una passione ancora più profonda del solito - e chi conosce Viviana sa che questo è tutto dire! - questo libro si erge oggi come uno dei pochi testi che non hanno realmente paura a denunciare uno stato di cose tanto comodo quanto problematico.

Questo libro intrattiene, stimola, fa riflettere, spaventa persino a volte, ma non è per la sua piacevolezza che tutti noi dovremmo leggerlo: dovremmo farlo per imparare a riconoscere i pesanti debiti che un certo tipo di tecnologia della comunicazione sta creando per tutti noi, e soprattutto per imparare a districarci da un fenomeno che è purtroppo ancora ben lungi dall'aver dimostrato quanto possa far male.

Non so se il libro avrà il successo che merita, e come ogni apripista onesto avrà certo anche i suoi detrattori: so però per certo che esistono oggi poche minacce così sottili e così insidiose come la Scomunicazione Cellulare, il puro trionfo del Fast Web. 🙁 E ci sono ancor meno autori che hanno il coraggio di analizzare, denunciare e affrontare il problema come fa Viviana: un testo che qualcuno doveva scrivere!

Viviana parla di benessere, relazioni, intelligenza, evoluzione, psicologia, società, dipendenze, emozioni... Ma in fondo sta sempre e solo cercando insieme al lettore come superare - ancora una volta - le nostre più umane debolezze.

Buona lettura! 😀

Leonardo Di Paola
Autore, Coach e Trainer

Devo ammettere che Scomunicazione Cellulare mi ha colto totalmente alla sprovvista.
Sono da sempre un curioso entusiasta di ogni nuova tecnologia ed un convinto sostenitore che non ci siano “invenzioni” buone o cattive, ma che sia l’uso che ne facciamo a decretarne la bontà. Tuttavia, o forse proprio per questo, il libro mi ha spiazzato. Mi ha fatto riflettere.

In alcuni passaggi sembra quasi di leggere una commedia degli equivoci, salvo poi realizzare che Viviana sta, amaramente, tratteggiando la realtà che ben dovremmo conoscere e nella quale ci muoviamo ogni giorno. A quel punto arriva la brocca d’acqua gelata e lei, con l’incrollabile passione che la contraddistingue, finisce anche per spaccarti il contenitore sulla testa.

Il problema, o forse sarebbe meglio dire la prerogativa, è che si finisce per ringraziarla.

Per avere avuto il coraggio di illuminare un angolo estremamente buio delle nostre abitudini quotidiane. Per avere tratteggiato una tale quantità di spunti, consigli e stimoli che non possono non farci riflettere. Per avere avuto la costanza di saper comprendere e la lucidità di voler spiegare!

Insomma, la miglior brocca gelata dell’ultimo anno. 🙂

Edoardo Mauro
System Engineer - Roma

Carissima Viviana, ho finito ora di leggere il tuo frizzante Libro dal titolo Scomunicazione Cellulare. È stato un viaggio sulle montagne russe, passando per una foresta di mangrovie, con approdo in uno slargo roccioso e pungente. Insomma, accanto al tuo affascinante STILE di scrittura, ricca, articolata, spumeggiante, direi, che è già di per sé un BELL'ESERCIZIO MENTALE e FILOSOFICO CAPACE DI RISVEGLIARE IL GUSTO DI STUDIARE A FONDO QUANTO STA DICENDO L'AUTRICE, c'è un tema spinoso che ci tocca da vicino a 360 gradi.

Scomunicazione Cellulare mi piace, mi ha presa, ho chiamato mio figlio e gli ho letto dei pezzi che mi avevano colpita particolarmente, perché lui il cellulare ce l'ha veramente sempre in mano, anche mentre cucina, svuota la lavastoviglie o passa l'aspirapolvere, ahimè.

Lo Slow Web è un concetto da favola, innovativo... Mi è piaciuto un sacco il Manifesto che avete scritto, reso con frasi così ricche, articolate, intense. Uno stile magnifico! Grazie davvero per il tuo lavoro, che voglio rileggere per coglierne gli ulteriori significati sfuggiti alla prima 'passata'

Stefania Carlotto
Insegnante - Vicenza

Scomunicazione Cellulare scorre che è una meraviglia! Scorre talmente tanto veloce che volutamente l’ho letto in due pomeriggi, per poter riflettere e rispolverare pensieri che avevo accantonato.

Questa lettura è stata una ulteriore conferma a ciò che negli ultimi anni avevo notato, ampliata con tutti i dati recenti che hai inserito e di cui non avevo alcuna idea. All'inizio il web era pieno di Forum, come adesso in realtà, che ti permettevano di conoscere persone e soprattutto di instaurare discorsi costruttivi… l’approdo del Social era un modo per essere ancora più connessi. Ahimè però, c’è sempre il rovescio della medaglia ed in questo caso è dato dall’uso improprio che se ne fa, in modo del tutto inconsapevole. Di certo è un quadro che non piace, per fortuna i quadri si possono migliorare e addirittura cambiare!

Un libro questo che farò leggere soprattutto qui in casa, proprio per essere sempre più consapevoli partendo dalle basi. Grazie mille! 🙂

Alessandra Senigalliesi
Docente in Nutrizione

Ti piacerebbe leggere una succosa anteprima di questo testo esplosivo? Inserisci nome + email e scarica "L'Invasione delle Nanosonde", i primi 5 capitoli in pdf, epub e azw3!

Compralo subito su Amazon, in formato cartaceo o per kindle!

Clicca per avere la tua copia del Libro