ISCRIVITI e SCARICA i NOSTRI REGALI! :-)
Powered by MaxBlogPress  

Una storia da raccontare: Carlomegu in Africa!

 


E’ quasi Natale, e qui alla Redazione di I FEEL GOOD vi vogliamo raccontare una bellissima storia. Una storia nata un po’ per caso un po’ per passione… in ogni caso una storia vera.

Qualche tempo fa ci arrivò un graditissimo commento, tra gli oltre 50 che ci sono pervenuti – solo sul blog – su “Zen To Done – Organizzati la Vita!“. Era di Carlo e diceva così:

Carlo says:
24 ottobre 2010 at 18:37

Avete fatto un buon lavoro!
ZTD era quello che cercavo e… funziona!

Sono un medico in Africa e ho un sacco di attività.
Credevo di essere una persona organizzata, ma mi mancava un metodo: grazie! lo consiglierò.

La nostra risposta, sempre come Commento nel blog, è stata questa:

@ Carlo…
complimenti per quello che fai, magari puoi darci un po’ di informazioni in più, se c’è qualcosa che possiamo fare come Associazione, siamo qui!

Buon ZTD e a prestissimo!!!

A quel punto, dopo un po’ (ma è comprensibile perchè l’Africa è lontana! :D ), ci è arrivata una mail di risposta.

Ciao Leonardo & Viviana,
mi avete risposto sul blog di ZTD incoraggiandomi a dire cosa faccio qui in Africa (come medico) per vedere se c’è possibilità di collaborare.

Vi accontento.

Sono a Man (Costa d’Avorio) da 6 anni e lavoro come medico.
Sono arrivato subito dopo la crisi (guerra civile), ma la situazione era ancora molto instabile e la gente impoverita.
Ho preso in mano un dispensario che era nato appunto durante la guerra e lo abbiamo ricostruito (con un progetto di sviluppo). Pratichiamo tariffe molto ridotte (sociali) e, in pratica, riusciamo a regalare i farmaci.

In questo anni abbiamo visitato circa 100.000 persone (statistiche alla mano).
Lavoriamo in 15 operatori in questo “Centre Medico Social Focolari”, che molti in città definiscono un ospedale.
Tra i servizi c’è anche un buon laboratorio.

Gli aiuti dall’europa stanno scemando, anche perchè ormai torna la pace e il mio obbiettivo è di rendere autosufficiente il centro: ci vorrà un po’ di tempo.

Capirai che ZTD mi ha dato una mano a “governare” gli impegni e la mia vita, invece di lasciarmi schiacciare. Quindi grazie. :D

Altre informazioni le trovi sul mio blog: http://carlomegu.blogspot.com

Non so in che senso dicevate che si potrebbe colaborare, ma fatemi sapere.

A presto.
Carlo :)

Hai già capito come finisce la nostra storia di Natale? ;)

Quante volte vorremmo essere sicuri che quello che facciamo per gli altri arrivi davvero a buon fine e non si impantani nella gestione burocratica di associazioni, enti, onlus, etc… ?

Quanta posta inutile ed inquinante affolla le nostre cassette delle lettere in questi giorni, quante email di raccolta fondi?

Dopo aver letto un po’ il blog di Carlo mi si è riempito il cuore di gioia, perché ho capito che dall’altra parte c’era una persona vera, generosa, solida… conosciuta per caso (ma poi esiste il caso?) e che magari potevamo fare qualche cosa per contribuire alla sua Mission!

E’ stato allora che ho risposto a Carlo chiedendogli maggiori informazioni, qualche foto del suo lavoro, i suoi dati bancari per fargli una donazione.

E poi ho pensato:

“se tutti noi mettiamo anche poco, se in oltre 25.000 Amici che ci leggono da anni donano anche solo 10 euro a testa, allora forse potremmo aiutare Carlo a fare un piccolo progetto di Sana Nutrizione lì nel suo ambulatorio in Africa.”

Un piccolo gesto per noi (basta magari un dolce e una stecca di torrone in meno… con un doppio guadagno in salute e in Armonia universale :D ),… Ma quanto importante per le famiglie che Carlo assiste ogni giorno?

Ecco, per giungere alla fine della nostra Storia, la risposta di CarloMegu.

Carissimi Viviana e Leonardo,
scusatemi il ritardo nel rispondere.

Non sapete come mi stupito ed emozionato la vostra mail!
La vostra proposta di sollecitare i vostri iscritti mi piace molto: credo molto al “poco di tanti”.

Per ora potremmo utilizzare il bonifico nazionale: ho un conto a Genova intestato al dispensario che uso per acquistare in Europa farmaci e attrezzature mediche. Ve ne allego gli estremi. Se però credete che sia meglio un conto PayPal posso senz’altro attivarne uno.

Certo che potete pubblicare la mia mail nel blog!
Vi allego qualche foto del nostro lavoro qui.

Per la destinazione sono ancora incerto se orientarlo all’acquisto farmaci (sapete che li diamo praticamente gratis in questa fine di guerra civile) o a sostenere una nostra attività collegata al dispensario: il lavoro coi bambini malnutriti.

Vi saluto, se avete bisogno di altri chiarimenti sono qui.
Buon lavoro!

Carlo Montaguti

Ecco il PULSANTE per donare subito tramite carta di credito, Postapay o con Paypal:


Ecco invece, per chi preferisce il bonifico, i DATI BANCARI:

“Ambulatorio MAN dott. Carlo Montaguti”
Banca Popolare di Lodi, Ag. 20 (via lungomare Pegli 167)
C/C 000000172228
ABI 05164 CAB 01420 CIN I IBAN : IT26
coordinate IBAN: IT26I0516401420000000172228

Come potete ben immaginare, ho chiesto a Carlo, come Fondatrice del progetto “Autodifesa Alimentare“, di riservare le nostre donazioni principalmente per un progetto per aiutare i bambini malnutriti.

Chissà che in futuro non si possa collaborare proprio con un Corso di Nutrizione per gli operatori locali, ma anche per le mamme e le famiglie! Sarebbe così bello! “Autodifesa Alimentare” in Africa!!! :mrgreen:

Nel frattempo, spero che tanti di voi scegliate di fare un piccolo regalo ai bambini assistiti da Carlo… è questione di pochi minuti sopratutto se hai un conto on line…

Se potete fate girare questa mail, se volete pubblicare dei pezzi nel vostro sito o blog… sarebbe un bel tam tam “intelligente”, sarebbe un bell’articolo basato su una storia vera.

Perchè Carlo non ci ha chiesto nulla, ci ha lasciato un messaggio di complimenti e ringraziamenti e noi gli abbiamo offerto il nostro aiuto (curioso comunque che questo contatto sia nato dal nostro progetto ZTD nato anche come strumento di solidarietà ed aiutare le Associazioni non-profit a fare raccolta fondi!).

… E sono certa che tutti voi sarete d’accordo che la legge del Karma (o comunque tu la voglia chiamare, “Intenzione“, LOA o “Attrazione;) ) ha fatto bene il suo lavoro!

Ragazzi, vi ringraziamo per tutto quanto farete e vi auguriamo un Felice Natale dal profondo del cuore!


Ti piacerebbe anche...

 

Articoli correlati...

About VIVIANA TACCIONE
Scrittrice, Blogger e CyberAttivista, Socia Fondatrice di I FEEL GOOD, ha ideato il progetto multimediale "Autodifesalimentare.it" di cui ama definirsi la 1a "Wellness Angel Coach" ed il "Movimento per la diffusione dell'Intelligenza Ecologica". Il suo stile - a volte giocoso ed infantile a volte impegnato e critico - ha inaugurato un nuovo modo di fare formazione, quello dell'info-tainment on line, per una Comunicazione efficace, positiva e consapevole!

Comments

  1. Sandra says:

    Mi piace molto come iniziativa!!!

    Vorrei partecipare anch’io, anche se con poco… €10 non mi cambieranno la vita ma se possono aiutare qualcuno a stare meglio, lo faccio volentieri :-)

    sarà il mio regalino sotto l’albero di Natale della Famiglia Umana :-)

    Ma per chi il conto non ce l’ha come si fa? Non c’è modo di mandare la donazione con una postepay o paypal? Sarebbe molto semplice e pratico …

    Con i miei più calorosi auguri di buon proseguimento a Carlo e miei più sentiti auguri di Salute ai piccoli “cuccioli d’uomo”, i nostri fratellini del paese lontano…

    Un abbraccio,

    Sandra

  2. Ottima idea, Sandra!!!
    Carlo che legge questo articolo (e tutti i commenti che gli scriveverete! :-) ) aprirà presto un conto Paypal che penso sia la cosa più pratica…
    Grazie per il tuo appoggio, un abbraccio! :-D
    Leonardo

  3. Michela F. says:

    un bellissima iniziativa :-)
    è bello sapere che ci sono persone che si impegnano per gli altri senza chiedere nulla in cambio
    contribuirò sicuramente come Sandra preferirei anch’io utilizzare il paypal

    …e tantissimi auguri a tutti, vicini e lontani

    Michela

  4. Carlo says:

    Ciao Viviana e Leonardo e tutti gli amici di Ifeeelgood.
    Ma che cosa simpatica avete inventato! Grazie.

    Ho aperto al volo il conto PayPal che già funziona (trovate il pulsante nell’articolo di Viviana).

    Vi terrò informati degli sviluppi delle nostre attività sanitarie, specie nel campo della malnutrizione, attraverso il blog.

    Intanto incrociate le dita, o indirizzate un desiderio nel vostro cuore a chi può fare qualcosa… per la Costa d’Avorio (ma non c’è un comodo pulsante anche per questo?).

    Il paese sta vivendo momenti difficili nel post-elezioni, con 2 presidenti.

    Vi auguro un Buon Natale 2010.
    Carlo (Carlomegu)

  5. Carlo says:

    Viviana dice che una mia foto suona meglio del “diavoletto” che è apparso sopra…
    Carlomegu

  6. Carlo says:

    ancora il diavoletto… no!

  7. Sì, questo blog può visualizzare le foto grazie al sistema gravatar (ne avevo parlato anche nel blog di AA http://www.autodifesalimentare.it/blog/2008/12/27/da-oggi-puoi-avere-la-tua-foto-nel-commento) e se non hai una foto ti attribuisce a caso un disegnino abbastanza irriverente, ma simpatico…

    Così caro Carlomegu, visto che ti era uscito un disegnino che sembrava un diavoletto, ti ho consigliato di mettere la foto!

    Sai… noi siamo “Wellness Angels” e i diavoletti ce li pappiamo a colazione! :mrgreen:

    Quando si imposta la foto il cambiamento non è immediato, ma io già vedo la tua faccia, quindi è andato tutto bene ed anche gli amici di I FEEL GOOD potranno vederti quando scrivi i tuoi messaggi!

    Complimenti per la tua simpatia, si sente il sole dell’Africa nelle tue parole!! :D

  8. Sandra says:

    Fatto!
    Grazie per il pulsante Paypal! :D

  9. Grazie per averci dato questa stupenda opportunità di donare. :-)
    Buone Feste a voi, a tutti coloro che vi seguono e al team di medici in Africa!!

  10. Loris Pieri says:

    Fatto ora con paypal.
    Facile, veloce, immediato.
    Basta poco… solo la voglia di farlo.

    Diffonderò il messaggio anche ai miei contatti.

    Grazie

  11. Alessio says:

    @ Carlo,
    se ci fosse più gente come te nel mondo, tutto andrebbe sicuramente meglio, ti dono volentieri 10€, anche se non sono molti, spero possano servire per offrire un pranzo di natale dignitoso ad almeno un bambino. Se i telegiornali invece di dare notizie di gossip, raccontassero quello che fate voi medici nei paesi del terzo mondo, sicuramente verreste supportati da una marea di gente.

    In bocca al Lupo, e tanti auguri.

    P.S. non sono ne un medico, ne un infermiere, ma mi piacerebbe molto poter fare un’esperienza di volontariato in Africa.se fosse possibile mi farebbe piacere se mi consigliassi come fare.
    grazie

    Alessio

    • Carlo says:

      Ciao Alessio.
      Scusa la risposta tardiva.
      Certo che non c’è bisogno di solo personale sanitario: Valentina ad esempio ha insegnato informatica qui da noi, dandoci una grossa mano! Se leggi il mio blog vedrai che abbiamo altre attività.
      Quindi… chissà?
      Carlomegu

  12. Fabio says:

    Ciao Carlo,
    sono un tuo conterraneo e la tua storia mi ha molto colpito.

    Ho contribuito con enorme felicità e piacere alla vostra causa ed invito tutti a fare altrettanto.

    Metterò anche un link nel mio blog per cercare di sensibilizzare i miei lettori alla vostra nobile causa.

    Se i miei progetti andranno a buon fine come spero, ci risentiremo.

    Nel frattempo ti mando il mio più grande “in bocca al lupo”.
    L’avrei detto alla ligure, ma non è molto elegante. Tu comunque hai capito!

    Grazie Viviana e Leonardo per averci dato modo di essere veramente utili a chi fa veramente del bene. :-)

    A presto, Fabio

    • Carlo says:

      Miaa Fabio, grassie (anche in non genovesi capiscono,no?)
      Salutami Genova… freschino no, lì da voi?
      Carlomegu

  13. alessia says:

    Ho appena dato il mio contributo tramite bonifico. Ottima Idea ed ottimo regalo.
    Partecipo attivamente alla costruzione di una scuola nel sud dell’India, per bambini orfani e disagiati ,e so quanto è importante un piccolo aiuto da tutti.
    In bocca al lupo per la tua Stupenda impresa.
    Felice Natale.

  14. Sandrine, Aljaz e Natalia, Loris, Alessio, Fabio, Alessia… grazie! :mrgreen:
    Ero certa che il messaggio non sarebbe passato inosservato in questa meravigliosa Community che si dedica alla crescita personale e spirituale. Grazie! E grazie anche per il passa parola che farete!

    E’ così bello pensare che la notte di Natale arriverà a tutti noi una dose supplementare d’Amore ed un pensiero di gratitudine dalla Costa d’Avorio! Già visualizzo questa striscia luminosa di stelline… altro che “energivore” lucine natalizie di plastica!

    Ragazzi siamo troppo forti!!! :D

    Prego tutti coloro che donano di lasciare la loro testimonianza!

    Un abbraccio a tutti! :)

  15. Marisa Bragadin says:

    Fatto! Con paypal!
    Grazie.
    Ho un feeling con l’Africa….. Faccio donazioni per dei bimbi dello Zambia, dove una mia amica ha passato 1 mese come volontaria e me ne ha parlato.
    Basta veramente poco e il nostro poco è “tanto” per loro.
    Mi associo ad Alessio e anche se non sono medico ho lavorato per un certo periodo in ospedale ed è una esperienza che mi serve sempre.

    Ciao Carlomegu, un grande abbraccio e Buon Natale!

    Marisa

  16. Gabriella says:

    E’ una bella storia………ispirante ed edificante…….l’ho pubblicata su Fb ………….mi piace diffondere la bellezza che c’è dentro ognuno di noi………e lasciare che questi semi creino l’evoluzione che l’umanità sta seguendo !!!
    Grazie

  17. Michela F. says:

    fatto tramite paypal
    tanti auguri per il tuo lavoro :)

  18. Patrizia says:

    Fatto :-) non potevo non contribuire… mio marito è senegalese e conosco i problemi che esistono in Africa. Un piccolo dono fatto con amore da parte mia.
    Grazie Viviana e Leonardo!!! e un in bocca al lupo a Carlomegu!!!
    Buon Natale a tutti.
    Patty

  19. federica says:

    Mi avete fatto commuovere.
    Grazie, mi dispiace, perdonatemi, vvb

    E’ meraviglioso sapere che in questo mondo ci sono persone come voi tutti, attenti ai bisogni degli altri, aperti alla solidarietà e che investono il loro tempo, denaro e direzionano la loro energia verso il Bene.

    Dov’è il bottone per il payPal…come faccio a partecipare all’iniziativa? come faccio a condividerla con i miei amici? magari su facebook?

    a presto

  20. MASSIMO says:

    salve a tutti, sono un novello dell’associazione :-) e il 2010 per me, come per tantissimi altri credo, è stato piuttosto brutto ma un piccolo contributo a questa iniziativa non potevo non darlo, chissà …. chiudere l’anno così sicuramente è uno dei modi migliori !!! Complimenti per l’iniziativa e
    BUON NATALE A TUTTI !!!

    Max

  21. Anronio says:

    Salve,
    anziche’ un commento allego di seguito l’e-mail che ho prontamente inviato alla mia mailing list: credo che esprima chiaramente il mio apprezzamento e la mia gratitudine!
    Ovviamente ho contribuito immediatamente anch’io ….
    Buon Natale e Buona Vita a tutti!
    Antonio Bufalo

    Ciao Amici!
    Normalmente sono restio a promuovere richieste di aiuti o di finanziamenti, ma questa volta la cosa e’ davvero diversa: un medico ligure, da anni impegnato in Africa (Costa d’Avorio), Carlo Montaguti, su di un blog di amici ha semplicemente ringraziato e condiviso alcune sue impressioni. I promotori del blog hanno poi insistito perche’ lo si potesse aiutare con donazioni spontanee, e lui ha accettato!
    Il suo progetto sanitario e alimentare per quella popolazione e’ davvero lodevole! Date un’occhiata al seguito della storia … rimarrete toccati nel cuore anche voi! Finalmente abbiamo la possibilita’ di essere solidali senza passare per le onerose iniziative di istituzioni pubbliche e private che raccolgono fondi per se stessi e, solo in parte, per le popolazioni bisognose.
    Se l’idea piace anche voi, condividete questa grande opportunita’ con i vostri amici! Ogni piccolo contributo sara’ un ulteriore tassello nel grande mosaico del nuovo paradigma di vita che si basa sulla condivisione e non piu’ sul profitto!
    Grazie di cuore a tutti! Grazie anche a Carlo per averci permesso di essere con lui anche solo per qualche istante!
    Buon Natale e Buona Vita a tutti!!!
    Antonio Bufalo

  22. Ciao Federica,
    ti ringrazio del tuo commento!
    Il pulsante è nel testo dell’articolo, subito sopra i dati bancari e le foto…
    Un abbraccio!

    Grazie mille anche a tutti gli altri: Marisa, Gabriella, Michela, Patrizia, Massimo:-) e che dire di Antonio? Sei stato un mito! :-D

  23. Carlo says:

    Ciao.
    I vostri commenti, incoraggiameni e i gesti di solidarietà che avete fatto mi riempiono il cuore, grazie!
    A questo tipo di cose andrebbe dato risalto (non a me, a voi!) nei nostri telegiornali: una marea di persone che credono in un mondo più fraterno, più bello e che si spendono per questo, ma di cui non si sa niente.

    Viviana e Leonardo non aveteuna idea a proposito?
    Ho sempre sognato un telegiornale con la par condicio: almeno il 50% di buone notizie!

    Carlomegu

  24. Roberto says:

    Ciao Carlo e ciao a Viviana e Leonardo.
    Partecipo molto volentieri a questa iniziativa.
    Sono stato in diverse occasioni nell’Africa occidentale, Togo e Benin.
    Sono state esperienze per me favolose.
    Se mi è consentito e anche per far vivere ai lettori di Ifeelgood un pò di sapore d’Africa vera, lascio il link a un mio breve diario di viaggio
    http://www.investisutestesso.com/blog/atteggiamento/investi-in-un-fantastico-viaggio-africano/
    Per il resto dico a Carlo, credo a nome di tutti, grazie
    Roberto

  25. simonaB says:

    Non conoscevo la vostra associazione, ma non potevo dare almeno un piccolo contributo. Sono mamma anche io, e mi sono sentita in dovere di dare la mia piccola donazione.
    Provvedu subito a fare passaparola nel mio sito, sperando che qualche donazione arrivi anche dai miei utenti.
    In bocca al lupo, e grazie per tutto quello che fate.

  26. Silvia Nardino says:

    Sono molto commossa, mi piace molto come viene gestito questo grandissimo progetto – ammiro tantissimo le persone normali, singole, uniche, speciali, che senza tanti orpelli e divertendosi riescono a dare qualcosa di grande al mondo.
    “Corro” a contribuire, facendo cosi’ a me e alla mia famiglia uno splendido regalo di Natale!
    E su questa bella storia, ci ragionero’ sopra, perche’ vorrei prendere esempio…. :)

  27. Michele Luigi Celestri says:

    Il messaggio di solidarietà che Viviana e Leonardo ci hanno donato mi ha preso in profondità nel cuore. Volentieri ho dato il mio piccolo contributo sicuro di averlo affidato in buone mani e per una buona causa. A breve, forse in aprile, ho deciso di unirmi ad una grande organizzazione internazionale che opera in tutto il mondo e, con speciale riguardo, nei paesi dell’Africa sub-sahariana, per dare cooperazione alla alfabetizzazione e allo sviluppo di quei paesi e, soprattutto, per diffondere in maniera efficace informazione su AIDS onde cercare di evitarne la crescita esponenziale in atto.
    L’Africa, madre di tutta l’umanità, adesso ha bisogno dei suoi figli, diamole il nostro sostegno ove possibile.
    Un caro abbraccio a Carlo e i nostri ‘Bravo! Bravissimo!’ per il suo lavoro amorevole nei confronti di chi ha bisogno e non può…..

    • Carlo says:

      Bene Michele, ti incoraggio a partire se puoi, almeno per una esperienza in Africa; potrai dare tanto, ma ti accorgerai di aver ricevuto di più, specie in umanità.

      Forse sai che in questi giorni la Costa d’Avorio passa un momento molto difficile: i disordini e le volenze si sono concentrate su Abidjan e qui a Man è tutto calmo, almeno per ora.

      Il nostro lavoro continua anche se nella sospensione… difficile fare programmi.

      Grazie ancora.
      Carlomegu

  28. Agnese says:

    Vorrei ringraziare il medico Carlo per ciò che fà in Africa, e mi unisco a Voi tutti con un piccolo contributo.
    A tutti grazie e buone feste – agnese

  29. Valentina "Senja" di Genova says:

    Ciao a tutti, io sono un’amica e compaesana di Carlo, insegno informatica e inglese, e ho passato tre mesi insieme a lui, all’inizio del 2010. Ho aiutato nella piccola scuola d’informatica, nel Club d’Anglais della città, e nel Centro per bambini malnutriti. E’ stata un’esperienza molto bella e molto forte! Volevo confermarvi che ho vissuto in prima persona tutto ciò che fa lui e il suo gruppo, al dispensario (che io non essendo personale medico ho solo “osservato”) e in particolare anche il gruppo di missionarie che si occupano dei bambini e mamme per insegnare una corretta modalità di alimentazione che consenta loro, al tempo stesso, di sopravvivere, stare in salute e non indebitarsi: le ho accompagnate molte volte al Centro Nutrizionale Supplementare e ho ammirato la loro professionalità oltre che umanità. Non finirò mai di ringraziare Carlo e tutti gli altri e le altre, per quello che fanno e per l’amicizia che mi hanno dimostrato e che si è instaurata ormai solidamente. Un grande augurio di buone feste a tutti!!

  30. Josaya says:

    tuttissima la nostra solidarietà… e un’ iniezione di energia!!!!
    Josaya

  31. Riky-elfo says:

    Con la garanzia di Vivi e Leo, ho aderito molto volentieri :-) a volte è difficile fidarsi, visti i tempi, ma quando ci si può rendere un pochino utili, ci si fa proprio un bel regalo.
    Quindi grazie a tutti voi! E un abbraccio al doc ;-) sei un grande.
    Ovviamente anche io aggiungo gli auguri di buone feste per tutti!
    PS: Leo. Vivi, ci si sente poco ma siete sempre i number 1! :-D

  32. Giuseppina says:

    stupendo progetto ,in questa era di consumismo ,mi accorgo ogni giornom di più che ci sono persone meravigliose e che vanno aiutate in tutti i modi possibili!!!!

  33. Cesare says:

    Grandissima iniziativa !!!
    Complimenti a tutti un abbraccio e TANTI AUGURI di Buon Natale……ovviamente ho fatto la mia donazione e sicuramente un grazie e un abbraccio al dott. Montaguti che con la sua opera rende questo mondo migliore con l’aiuto verso chi soffre e ha bisogno d’aiuto ” GRANDE CARLO …..grazie e complimenti dal più profondo del cuore !!! ”

    Cesare Salatino

  34. Simona says:

    Caro Carlo,

    La tua è una storia bellissima, che mi ha commossa. Complimenti per la missione che stai portando avanti con coraggio, amore e dedizione. Sei un esempio da seguire! Partecipo con immenso piacere a questa iniziativa e ringrazio profondamente Viviana e Leonardo per averla resa possibile. Continuate sempre a stupirmi carissimi! Ho già inoltrato il messaggio ad amici e conoscenti.

    Il mio augurio è che siamo sempre più numerosi ad aderire, in modo che questo Natale possa portare un sorriso sul volto e nei cuori dei nostri piccoli amici e compagni di viaggio, e contribuisca almeno un po’ a guarire le loro ferite.

    Un forte abbraccio e un Natale di gioia e di luce a tutti!

    Simona

  35. Grazie ragazzi! Siamo un po’ a zonzo in questi giorni ma ogni volta che ci connettiamo troviamo i vostri commenti come tanti splendidi regali di Natale. E mi fate felice… mi sento un po’ come Cornelia con i suoi “gioielli”, i nostri lettori, i nostri amici che ci seguono da ogni parte del mondo, sono un po’ così per me, tante pietre preziose! :)

    Grazie quindi a Roberto, SimonaB, Silvia, Michele, Agnese, Senja, Josaya, Elfo (TvB!), Giuseppina, Cesare, Simona.

    Grazie a Carlo che ci segue dalla Costa d’Avorio pronto a rispondere alle nostre domande! (Beh, per le buone notizie ci stiamo dando da fare… non per niente ci chiamiamo I FEEL GOOD! ;) )

    Un bacio grande a tutti voi e a prestissimo! :D

  36. Paola says:

    Ciao Carlo,
    ho aderito con gioia a questa iniziativa e ringrazio anche Leonardo e Viviana che mi hanno permesso di “esserci”.
    Ti faccio i miei complimenti per quello che fai nella quotidianità per questi nostri fratelli con tanto amore, coraggio e determinazione. Sei veramente un GRANDE!!
    Spero tanto che con i nostri piccoli contributi tu possa continuare a dare un sorriso a tutti loro.
    Grazie di cuore e un augurio a tutti di Buon Natale!!
    Paola

  37. Eleonora says:

    Ciao Carlo,
    è con grande ammirazione per ciò che stai realizzando con il tuo lavoro, invio un grazie di
    cuore con l’augurio di un felice Natale a tutti!!!
    Eleonora

  38. Luciano says:

    Salve,
    ho aderito con piacere al vostro appello e ho donato 10 euro al dott. Carlo Montaguti per aiutarlo a realizzare i suoi progetti in Africa.

    Buona giornata.
    Luciano Corlazzoli

  39. Bella iniziativa, ha commosso anche me leggere questo progetto ed il desiderio di aiutare persone meno fortunate da parte di Carlo.

    Ho già fatto una donazione, mi è piaciuta l’idea di aver contribuito, nel mio piccolo, a questo progetto. :)

    Buon natale!

    Cristian

  40. Pinuccia says:

    Fatto! Grazie, Carlo, Viviana e Leonardo.
    Buon Natale a tutti!

    Pinuccia.

  41. Anna says:

    Storia bellissima, iniziativa splendida aderisco molto volentieri!

    Grazie Carlo per il lavoro che svolgi e per l’opportunita’ che ci stai dando di renderci utili (nel nostro piccolo).
    Grazie a Leonardo e Viviana che hanno fatto in modo che il tutto potesse realizzarsi-

    Auguro a tutti un Felicissimo Natale colmo di iniziative simili che ci riempono il cuore.

    Auguri !!!

  42. Grazie per il vostro sostegno a Paola, Eleonora, Luciano, Cristian, Pinuccia, Anna!!!

    Un abbraccio a Carlo e buona Vigilia di Natale a tutti! ;D

  43. Carlo says:

    Ciao, eccoci a Natale,
    voi imbacuccati, intabarrati, noi sotto il ventilatore, ma con la stessa magia di una notte di veglia speciale. Tra poco assisteremo a una serata artistica all’aperto:canzoni natalizie e tradizionali (di qui), danze a ritmo di tam-tam e scenette e… una miriade di bambini felici di fare festa.

    Ma non potevo lasciar passare questo momento senza farvi arrivare un grande grazie da tutta l’equipe del dispensario (avete visto la foto aggiunta, in coda alle altre, da Viviana?).
    Proprio oggi ci facevamo gli auguri e ho parlato di voi : erano commossi.

    Beh… è davvero Natale!
    Carlomegu

  44. nuccia says:

    anche io ho dato la mia piccola offerta. fa piacere constatare che vi siano persone disposte ad ascoltare, fidarsi e agire di conseguenza. auguro al dottor carlo di trovare tanta gente disposta ad aiutarlo nella sua ammirevole impresa e che il suo mondo laggiù, così lontano da noi, rappresenti l’oasi da cui scaturisca una speranza di vita migliore anche per tutte le altre realtà confinanti. auspico che il bene che si sta facendo in quel posto sia altamente contagioso. comincio però a pensare che, anche se non siamo in africa, anche qui da noi occorerebbe un posto simile dove ritrovare valori umani che davvero faccio fatica a individuare nel nostro evoluto paese…

    • Certo che esiste cara Nuccia! :)
      Ce ne sono tantissimi di posti così, una moltitudine inarrestabile di gruppi e di persone che stanno cambiando il mondo ed innalzando le vibrazioni di tutto il pianeta!

      Basta indirizzare lo sguardo nei punti giusti… Uno di questi gruppi – lo conosci bene – è la Community potenziante di I FEEL GOOD che si chiama “WECO CLUB”, dove trovi sempre buone notizie!!! :D

      Posologia per terapia d’urto (! ;) ): entrare nella Community del “WECO CLUB” e venirci a trovare nel Forum dei Wekiani almeno 1 volta al giorno finchè non si è ritrovato entusiasmo e buon umore!
      Posologia di mantenimento (! ;) ): entrare nella Community del “WECO CLUB” e venirci a trovare nel Forum dei Wekiani ogni volta che vuoi!

      Un bacio, grazie per il tuo prezioso contributo e un prospero 2011!

  45. cristina says:

    grazie per il vostro lavoro finalmemte un buon motivo per fidarsi di qualcuno che non conosci , ma che si mostra in questo bellissimo mondo fatto anche di internet….buona salute a tutti voi per i prossimi anni

  46. salvatore capalbo says:

    Ciao Carlo, tutta la stima e riconoscenza per ciò che fai sia tu che tutte le persone che come te si occupano di VOLONTARIATO.Non sò se sarà possibile,io e mia moglie Antonietta avremmo piacere di ospitare per il periodo estivo una bambina/o.Se la richiesta sarà possibile mi fai sapere,grazie.
    Credo anche che sia possibile espanderla a tutti i WECHIANI…che ne pensate?
    Nell’attesa AUGURO a tutti un FELICE e RADIOSO 2011.salvatorecz

    • Carlo says:

      Ciao Salvatore, grazie del tuo messaggio.
      Stando qui ho capito che Africa e Europa sono due mondi.
      Un viaggio di 2 mesi per un bimbo di qui e il ritorno a casa non sarebbe, a mio avviso, che uno shock culturale.
      Bisogna rendere felici i bambini che stanno qui, lasciandoli nel loro paese. Con la spesa di un viaggio e soggiorno di un bambino puoi aiutarne 10 (o forse +) a continuare la scuola e a fare due pasti a giorno.

      Una esperienza di scambio però l’abbiamo fatta: collegare via skype (audio e video) una classe di Trieste e una di Man. Spettacolare!
      Carlomegu

  47. Marco says:

    Ciao Leo e Viviana,

    mi era sfuggita questa bella e importante email… :(

    Complimenti vivissimi a Carlo per il suo impegno e il lavoro che svolge con tanto amore e passione!

    Ce ne vorrebbero…

    E congratulazioni anche a voi per questa iniziativa, spero abbia il meritato successo.

    Io ne scriverò nel mio blog e, nel mio piccolo, farò un po’ di tam tam via social media. ;)

    A tutti un grande 2011 e Buon Tutto!! :)

    Marco

  48. Michele Luigi Celestri says:

    Tanti tantissimi auguri di felice e fruttuoso 2011, Carlo, a te, ai tuoi collaboratori e soprattutto ai tuoi pazienti che abbraccio di cuore. Siete tutti nei nostri cuori.
    Michele

  49. Cristina, Salvatore, Marco, Michele… Grazie di cuore per il vostro contributo e per i vostri commenti!

    Un meraviglioso 2011 che porti risveglio, consapevolezza, unione a tutti noi ed un abbraccio speciale ai nostri amici in Costa d’Avorio! :D

  50. marina says:

    Fatto, basta volerlo.

    Grazie a tutti voi.
    un abbraccio luminoso
    Marina

  51. Francesca says:

    Fatto! Una donazione del 10 percento del guadagno di un affare appena concluso! E’ una bellissima inziativa quella di donare il 10 % dei propri guadagni e porta una straordinaria ventata di “miracoli” economici nella vostra vita! Io l’ho testato e funziona! baci a tutti e buon Anno Nuovo!

  52. Delfina Giribaldi says:

    Ciao Carlo… ringrazio Ettore per aver mandato alla CAM questa tua bella esperienza…
    Non sai quanta gioia ci ha dato! Possiamo testimoniare l’entusiasmo, la trasparenza, la dedizione al 100% con cui operi…
    Ora hai tanti nuovi amici che ti accompagneranno non solo economicamente, ma anche con il calore dell’amicizia. Noi ti sosterremo con la preghiera e non solo…
    Un grazie GRANDE a Leonardo e Viviana. Che Dio benedica il vostro lavoro.
    Vi auguriamo un buonissimo 2011.
    Nonna Delfina

    • Carlo says:

      Ciao Delfina, che piacere!
      Il tam-tam ti ha raggiunta.
      Grazie dell’aiuto.
      Come dici questa rete è un grande sostegno per noi! Opera magica di Viviana e Leonardo.

      Salutami gli amici.
      Carlomegu

  53. Barbara says:

    BUONA BEFANA! Io invece vi ho trovato nella calza! Bravi ragazzi! Bravo Carlo hai tutta la mia stima, il mio appoggio! Rappresenti la realizzazione di uno dei miei sogni nel cassetto, che proprio come augurio per il nuovo anno si è riaperto e ha fatto fuoriuscire un pò di polverina magica! ricarico la mia post pay e contribuisco con tutto il cuore perchè poterti aiutare così facilmente mi da la forza di continuare ad alimentare il mio sogno e per tutti questi buoni motivi:

    - ho lavorato anche io in un progetto di cooperazione e se penso che in quella “lontana” dimensione, da un momento all’altro ti arriva una benedizione inaspettata dal Cielo, è la conferma di quanto la tua mission debba essere sostenuta e alimentata e che tutti i semi piantati stanno producendo un raccolto meraviglioso e abbondante!
    - questo vuol dire essere le singole maglie della RETE GLOBALE che si nutre in modo diretto ed efficacie
    - il cuore della mia mission sono i bambini e come insegnante occidentale ho sempre sentito di voler investire le mie energie con bimbi meno fortunati dei nostri, che purtroppo sono ormai deviati dall’ AVERE TROPPO, dal consumo, dallo spreco, dal superfluo, dalla perdita DEI VALORI, COMPRESO QUELLO DELLA VITA!
    I bambini viziati, maleducati e irrispettosi sono il frutto di CONFLITTI ADULTI, e così perchè non dare loro il buon esempio partendo da una donazione? Io credo che qualsiasi bambino a cui venga raccontata questa storia, sarà  pronto a rinunciare ad un nuovo gioco per aiutare altri bimbi a curarsi e a nutrirsi!! Comincierò da mia figlia domani così la donazione già  sarà  doppia!
    - spero che la stessa magia accompagnerà  l’apertura ulteriore del mio cassetto affinchè il progetto di creare un gemellaggio fra la scuola dove insegno e il “Tibetan Children’s Village” in India si realizzi!

    Credo proprio che dovrò riprendere a leggere ZTD che purtroppo ho solo iniziato… se questi sono gli effetti! Leonardo e Viviana ricordate la mostra fotografica sui bambini del Nepal e dell’India in occasione del mercatino di Natale? Questi sì che sono regali! W I BAMBINI !!! Continuate così

    • Carlo says:

      Grazie Barbara dici delle cose slpendide con le quali concordo in pieno.
      Credo che il più grande insegnamento che possiamo dare ai nostri bambini (occidentali, ma non solo) sia quello di educarli alla “cultura del dare”, dandone certo l’esempio noi per primi.
      E’ una assicurazione che facciamo per loro di una vita realizzata, piena.
      Carlomegu

  54. Leonardo Di Paola says:

    Carissimi tutti, grazie per i vostri contributi!

    Marina (vero! Basta volerlo!!! :) ), Francesca (hai proprio ragione, donare una parte dei propri guadagni ti permette di generare e moltiplicare Abbondanza nella tua vita e in quella degli altri! :D ), Nonna Delfina (grazie di cuore per la tua Benedizione al nostro lavoro! :) ), Barbara (certo che ci ricordiamo del nostro progetto per i bambini “Romino 4 Tibet” ;) come dimenticare quella bellissima mostra fotografica che hai tenuto davanti ad una platea attentissima di bambini romani? :D )!!!

    Un grande abbraccio e Felice Anno nuovo!

  55. Carlo says:

    Ciao,
    davvero questa ondata di commenti, incoraggiamenti, sostegno concreto e perfino ringraziamenti non me la aspettavo.
    Mi piacerebbe conoscervi tutti:

    Sandra, Michela F., Aliaz e Natalia, Loris Alessio, Fabio, Alessia, Marisa , Gabriella, , Patrizia, Federica, Massimo, Antonio, Roberto, Simona B., Silvia, Michele Luigi, Agnese, Valentina “Senja”, Josaya, Riky-elfo, Giuseppina, Cesare, Simona, Paola, Eleonora, Christian, Pinuccia, Anna, Nuccia, Cristina, Salvatore, Marco, Marina, Francesca, nonna Delfina, Barbara oltre a Viviana e Leonardo.

    Ma anche tanti che non hanno scritto (ancora), ma che evidentemente hanno letto e donato:

    Roberto, Francesca Chiara, Maria Rosa, Ivica, Ettore, Simonmarco, Filomena, Franca, Daniela, Rosalia, Renata, Silvana, Manuel, Costanza, Elena, Federico, Cosimo, Ilaria, Dario, Stelvio, Rocco, Daniela, Diego, Luciano, Cristian, Anna Marcella, Marta, Giovanni, Giuseppina, Patrizia, Simona, Mario, Lorenza, Maurizio, Gerardo, Fabio, Luciano, NatAliash, Alberto, Franco, Claudio e Marina, Sergio,Vittoria, Loretta.

    Molti dei vostri commenti mi dipingono troppo bene: non sono un eroe, anzi mi diverto a fare il medico a Man.
    Non avevo mai visitato tanti pazienti in vita mia, mai visto tante malattie nuove e introvabili in Europa.
    Mai visti tanti risultati facendo così poco.
    La nostra equipe – una quindicina di persone (vedete le foto nel blog) – è molto affiatata e lavoriamo volentieri insieme.
    Abbiamo una saletta attrezzata per il caffè e facciamo venire le brioches due volte a settimana per il personale.

    Insomma – come molti hanno detto – dare, donarsi riempie il cuore e scopri che basta poco per vivere e anche in Africa non ti manca niente.
    Quindi ormai sono africano adottivo e dove volete che viva?

    Un abbraccio a tutti.
    Teniamoci in contatto.

    Carlomegu

  56. Barbara e Gaia says:

    ciao Carlo ce l’abbiamo fatta, io e Gaia auguriamo a tutti voi buona vita e buona salute!!!!W TUTTI I BAMBINI DEL MONDO!!!!!

  57. Ciao carissimo Carlomegu! :D
    Oggi per festeggiare il successo del lancio di “Ieri, Oggi e Domani” abbiamo pensato agli amici del dispensario di Man. Speriamo che le cose vadano bene laggiù!

    Un abbraccio e a presto!!!
    V. :mrgreen:

    • Carlo says:

      Grazie Viviana, infatti ho visto e mi chiedevo come mai?
      Complimenti per nuovo libro e corso: siete sempre pieni di risorse… creativi.
      Si capisce che riuscite a coinvolgere tanti amici.

      Qui tutto bene, malgrado la situazione politica.
      Il dispensario e il centro per i malnutriti registrano ancora più affluenza e abbiamo avuto un dono di farmaci da MSF.
      Insomma: avanti!

      Un abbraccio.
      Carlomegu

Trackbacks

  1. [...] in Africa (a proposito, se non hai ancora letto la nostra bellissima storia di Natale, che aspetti? Clicca qui!), come dimenticare un pezzetto di storia della Musica Europea del 1984 e di quella Usa del [...]

  2. [...] i commenti dei nostri lettori meritano il click!!!), e vedere le foto dello Staff del Dottor Carlo, cliccando qui… scegliendo se unirti a noi e/o trovare il tuo modo personale per esercitare l’Arte [...]

  3. [...] piacerebbe che anche tu visitassi questo blog, per leggere : Una storia da raccontare, Carlomegu in Africa, potrai comprendere quanto è lodevole il contributo di questo ” eroe invisibile [...]

  4. [...] Il link dove raccontiamo tutta la storia, dove trovi il pulsante per la tua donazione e – ad oggi – ben 68 commenti di tanti generosi amici che ringrazio con tutto il cuore per il loro prezioso aiuto, è qui: http://www.ifeelgood.it/blog/non-profit/una-storia-da-raccontare-carlomegu-in-africa/ [...]

  5. [...] questo articolo in cui ci sono anche i dati necessari per fargli una donazione, se ti va di farla, leggi qui. Se desideri contattarlo, la sua email è [...]

  6. [...] questo articolo in cui ci sono anche i dati necessari per fargli una donazione, se ti va di farla, leggi qui. Se desideri contattarlo, la sua email è [...]

Lascia un commento

*

Login with Facebook:

formazione, ebook, mission, spiritualità, ecologia, ebook pdf, abbondanza, decrescita, gestione del tempo, nutrizione, alimentazione, latte