Stato:
Nome: LEONARDO DI PAOLA
Membro da: 2007-07-16 06:45:14
Website URL: http://www.ifeelgood.it
Chi sono: Coach & Trainer, autore di "Wellness Coaching, come aiutare se stessi e gli altri a vivere meglio", è Socio Fondatore di I FEEL GOOD, progetto che offre soluzioni (ebook, teletraining, interviste, corsi, eventi...) per aumentare la Consapevolezza nei settori del Benessere, dell'Abbondanza e Libertà personale. E' inoltre Ideatore dell'innovativo "Weco Club.it", il Wellness Coaching Club, palestra di Crescita Personale on line che sta riunendo a sé - dal Cyberspazio - una portentosa Alleanza di Cervelli.
 

Commenti degli utenti

  1. In arrivo dalle Edizioni IFEELGOOD… Nudo Giudizio

    Ciao Fulvio, grazie per il tuo commento preciso, lucido e puntuale! Il giudizio, soprattutto quello automatico, etico, reattivo, rappresenta a tutt’oggi una delle piaghe spirituali più dannose per la nostra evoluzione personale, e ogni sforzo formativo in questa direzione – libri, corsi, eventi – è a mio avviso benvoluto e benedetto. Buon lavoro e alla prossima, Leonardo

  2. Transurfing in Action: come eliminare lo stress da Importanza!

    Lieti Piero che questa nostra trattazione divulgativa del Transurfing ti sia piaciuta! 🙂
    Oltre ad essere un miniera di atteggiamenti e trucchi spirituali per vivere meglio la nostra vita materiale, in effetti possiede una sua bellezza stilistica, sia nel senso del surfare sulle onde della realtà, sia nel senso di prevedere qualsiasi materializzazione dello spazio delle varianti nella nostra esistenza…
    Buon volteggio e alla prossima! 🙂

    Leonardo

  3. Transurfing in Action: come eliminare lo stress da Importanza!

    Ciao Akim, come sempre ci fai i complimenti – grazie! – e come sempre celebriamo pubblicamente non solo il fatto di studiare e mettere in pratica i Corsi che acquisti, ma anche la capacità di trovare del tempo per esprimere gratitudine e per condividere con i tuoi messaggi il valore di certe discipline.

    Sono perfettamente daccordo con te: l’importanza è un passaggio fondamentale, senza il quale tutto il sistema del Transurfing rischia di essere vanificato. Non a caso consuona con l’attaccamento di buddhista memoria e con gli approcci tipo “surrender”…

    Muy bien y Hasta pronto… Magari ci vediamo nel Weco! 😉

  4. 10 strumenti per tenere a bada l'ansia quotidiana

    Grazie Derna, imparare a conoscere se stessi significa anche sapere come gestire le nostre emozioni, capendo quando conviene limitarsi ad osservarle e a farle scorrer vie, e quando invece ci fa bene pilotarle…
    Alla prossima! 🙂

  5. La Legge di Emersione: una nuova strada firmata Derek Rydall

    Ciao Akim, grazie per il bel commento! 🙂
    Ti confermo che si tratta di un bel libro, scritto bene, ben tradotto e soprattutto abbastanza innovativo, cosa piuttosto difficile in questo nostro amato settore della Crescita Personale… 😉
    Un abbraccio anche a te e alla prossima! 😀

    Leonardo

  6. Diversamente RICCHI: nuovo Ebook 100% Win Win

    Ottimo Gilda, grazie del generoso feedback e complimenti sia per l’entusiasmo che per i risultati pratici!
    Se hai apprezzato l’ebook, potresti davvero innamorarti dell’esperienza trasformativa del Corso Live che terremo a Ottobre nella splendida Isola di Ibiza: se risparmi 100 al mese, la Corso-Vacanza ti esce quasi gratis…(se ti iscrivi finché siamo ancora in offerta, chiaro 😉 )
    Trovi tutti i dettagli qui: http://www.ifeelgood.it/blog/drlive-ibiza-2017
    Buon Viaggio! 🙂

  7. Defusione: 5 esercizi per capire chi (non) sei

    Ciao Mauro, da quello che scrivi hai usato il canale auditivo, prova a rifarlo davanti ad uno specchio, giocando anche con la vista (canale visivo) e avvicinandoti/allontanandoti dallo specchio… Se lo fai con pazienza, senza ansia di risultato (problema che come esperto di Mindfulness dovresti conoscere bene), dopo un po’ ti sembrerà di essere in un corpo altrui, o che quel corpo in cui sei non ha nulla a che fare con il tuo vero Io. Prova e facci sapere! 🙂

  8. Social Network: se non paghi, sei la merce (di solito)... ma ora c'è WAZZUB. Guadagnare non costa nulla!

    Ciao Nunzia, il progetto Wazzub sta crescendo in modo esponenziale… Fermo restando che si tratta di una semplice iscrizione senza vincolo con un’azienda nata per sviluppare un web più sicuro (crea più fastidi un account Fb aperto!), occhio che stanno sviluppando ora con il nome più ampio di Perfect Interner/Unicorn tanti altri succosi progetti (affiliazione, gare artistiche on line, concorsi a premi…), sempre con la logica di creare spazi web sicuri e di base a costo zero per sempre per tutti gli iscritti.
    Peraltro credo che per usufruire di queste novità bisogna confermare il proprio account inviando sia una copia di un documento di identità, che una prova di residenza, proprio per una questione di serietà, quindi se non ti interessa seguire gli sviluppi, basta lasciare le cose come stanno… Spero di esserti stato di aiuto! 🙂

  9. PERNUM: un unico numero per contattare tutti

    Ciao Lidia, devi prima scegliere il tuo MASTER PIN, un numero essenziale di 6 cifre per accedere a tutti i servizi Unicorn/Perfect Internet. Se non l’hai già scelto in passato, clicca su:
    I HAVE NO MASTER PIN
    e scegli un numero appunto di 6 cifre. Occhio: se lo perdi dato che è criptato per una massima sicurezza, poi bisogna pagare 25 $ per farsene dare un altro… Quindi segnalo in un posto sicuro! 😉
    Una volta che hai questo MASTER PIN, il sistema ti chiede di inserire, oltre a user e pwd, anche 3 cifre di questo PIN.
    Per esempio se scegli 332211, e il sistema ti chiede la 3a, la 6a e la 1a cifra, tu metti: 213, che è appunto il ONE TIME PIN
    Un abbraccio e a prestissimo! 😀

  10. PERNUM: un unico numero per contattare tutti

    Aggiornamento dell’ultima ora: adesso è possibile pagare il proprio numero PERNUM, basta collegarsi qui: http://www.pernum.com/vitaleo

    In bocca al lupo! 🙂

  11. Webinar gratuito: Emergenza Detox

    Ciao Concetta, abbiamo controllato e il file è online e non è danneggiato… Quando si riceve questo tipo di commento dal PC spesso è perché il file non è stato scaricato integralmente, magari per un problema di connessione. Prova a cliccare sul link che ti abbiamo inviato con il tasto destro del mouse e fare “salva con nome” (o qualcosa di simile, il comando cambia forma a seconda del dispositivo e del browser). Dopo averlo salvato, con un doppio clic dovresti ascoltarlo (è un audio). Ci farebbe piacere sapere che ne pensi! 🙂

    Buona giornata! 😀

  12. Il Reality Transurfing di Vadim Zeland è ora un Audio-Ebook!

    Grazie Antonio, il vantaggio degli audio corsi è che si possono ascoltare in diverse situazioni della vita…

    Questo Audio-Ebook è il primo della serie: “Transurfing in Action. Capire le varianti e liberarsi dai Pendoli”, e si focalizza proprio sui pendoli, su queste entità energetiche che creiamo allineandoci pro o contro un progetto, un’idea, un personaggio, una filosofia, un marchio…

    Complimenti per le grandi scelte della tua vita e a presto! 🙂

  13. Diversamente Ricchi due. E' ora di Valori e Identità!

    Ciao Anna Paola, grazie per il tuo feedback entusiasta!

    Sono felice di vedere che la consapevolezza di una nuova visione economica si sta facendo strada nelle Anime più evolute, come la tua, complimenti!

    Peraltro come Wekiana puoi lavorare a stretto giro di gomito (sia pur virtuale!) con me, con Viviana e con tutti gli altri meravigliosi Amici del Weco, su questo e su altri temi… 😉

    A questo punto mi farebbe piacere che ne pensi del 1° volume e – quando uscirà – anche del 3°.

    Ci vediamo nel Weco? 😀

    Un caro saluto,

    Leonardo 🙂

  14. Virus Plato: come l'idealismo può rovinarci la vita

    Grazie Roberto del commento… Hai ragione, l’attaccamento (a ciò che per definizione non possiamo avere) ha a che fare con la nostra condizione umana! Ed ogni volta che idealizziamo qualcosa o qualcuno (anche un Trainer o un Corso, anche dei nostri) ci esponiamo a questa inutile e improduttiva forma di sofferenza mentale…

    Per questo abbiamo creato il Weco Club, proprio per aiutare le persone a restare sul pezzo, accettando la perfezione di questo nostro stato imperfetto, almeno su questo piano terreno di esistenza, e progredire comunque….

    Alla prossima! 🙂

  15. Social Network: se non paghi, sei la merce (di solito)... ma ora c'è WAZZUB. Guadagnare non costa nulla!

    Ciao Enrico, grazie per la segnalazione, è tutto vero! 🙂
    In questo momento siamo proprio qui a Las Vegas, dove siamo stati invitati anche per assistere in diretta al primo Show con la premiazione dei finalisti che si è tenuto 3 giorni fa, il 7 novembre, al Windows Showroom del Bally’s Hotel… Esibirsi a Las Vegas è davvero un’occasione unica per chi sogna di emergere nel mondo dello spettacolo e possiede un qualche talento artistico di questo genere…
    Un caro saluto e alla prossima! 😉

  16. La lezione di Deshun Wang in Italiano (VIDEO Be the fiercest ITA)

    Ciao Emanuele,
    non conosco nel dettaglio lo stile di vita di Deshun Wang, ma credo che faccia molta attenzione a quello che mette nel suo corpo e alla manutenzione del suo fisico…
    Per certo semplicemente vedendo il video si capisce che a 57 anni, età in cui la maggior parte delle persone va in pensione, lui ha iniziato ad accettare sfide che non aveva mai affrontato prima, come la creazione di una nuova forma d’arte e l’inizio degli allenamenti in palestra. La volontà non è tutto, ma se allenata e usata in modo mirato può fare miracoli. Uno dei segreti dell’eterna giovinezza sta proprio nel coraggio di fare cose nuove, vedendo la vita con occhi sempre diversi…
    Alla prossima! 🙂

  17. BARATTO: l'Angelo di Wangeland secondo l'Artista Elena Frontero

    Articolo ricco (in tutte le sue sfumature semantiche! :-)) per uno scambio altrettanto ricco.

    Una grande idea proporre il baratto per il Corso DRLIVE, Viviana, per cui ti ringrazio di nuovo pubblicamente. E questo articolo-intervista vale decisamente la lettura, perché si sente – io credo – che si è trattato di una vera interazione umana, di un vero scambio win win, operato a partire dal 4° chakra. Uno scambio dove peraltro – dulcis in fundo – l’arte reciclosa la fa da padrone…
    Da ripetere! ;-).
    Un caro saluto anche a Elena e alla prossima! 😀

  18. [Nuovo!] Turbo Motivazione: da oggi tutto è possibile!

    Grazie Stefania,
    siamo lieti e onorati che il nostro Turbo Motivazione ti sia “arrivato” come strumento pratico e utile per questo momento di trasformazione consapevole.

    Personalmente mi piace molto l’idea di “nutrirsi di natura”, complimenti per l’immagine…

    In attesa dell’occasione per incontrarci anche di persona all’Ecovillaggio, ti rinnovo i miei migliori auguri per il tuo viaggio! 🙂

  19. Anima o Soldi? Edizione 2.0

    Ciao Max, grazie mille per il tuo feedback, adoriamo le dissertazioni lunghe (quando sviluppate con intelligenza e amore, come nel tuo caso!)

    Penso anch’io come molti che la teorizzazione del libero arbitrio sia stata una delle più alte realizzazioni del pensiero umano, e dobbiamo ringraziare il pensiero teologico cristiano per questo. Come giustamente scrivi alla fine è tutta una questione di equilibrio, e di capire che in un’ottica di reale abbondanza, aldilà dei vari approcci religiosi e spirituali, non dovrebbe mai esserci spazio per l’odio, la separazione, il giudizio, il conflitto, come diciamo in Diversamente Ricchi.

    E grazie per l’interpretazione allargata e fuor di metafora della celeberrima citazione del ricco, del cammello e della cruna dell’ago, non sapevo di trattasse di una porta fisica nelle mura cittadine, e trovo molto stimolante il fatto che il passaggio fosse difficile ma non impossibile! 😉
    Alla prossima,

    Leonardo 🙂

  20. Blu, giallo, verde e rosso... Di che colore sei?

    Grazie Lara, un apprezzamento da parte di un professionista della psiche attento vale molto…

    I Colori mentali possono in effetti essere molto utili quando si lavora con le persone. Io per esempio quando faccio coaching li uso per preselezionare le tecniche e gli esercizi di PNL ed aumentare l’efficacia.

    Limitatamente alla Terapia breve strategica, inquadrare una persona – con tutti i limiti che qualsiasi schema della personalità possiede – tramite i suoi colori mentali potrebbe aiutare lo psicologo a verificare quale delle 4 emozioni di base (vd. Giorgio Nardone) bloccano la persona… La componente verde spesso ha paura, quella gialla tende ad arrabbiarsi, quella rossa punta al piacere e quella blu di solito evita il dolore…

    Alla prossima e buon lavoro! 🙂

  21. PERNUM: un unico numero per contattare tutti

    Ciao Michele, bentrovato! 🙂
    Quando ho scritto l’articolo erano in prelancio, ora sono in fase beta riservata, quindi al momento non ci si può registrare… Riprova tra qualche settimana, presto o tardi ci sarà il lancio ufficiale (per quel che so questo sito offrirà un servizio davvero innovativo! 😉 )

  22. Terremoto del Centro-Italia: diamo una mano

    Capisco il dubbio e l’amarezza, e per certo sarebbe meglio raccogliere i soldi e portarli personalmente alle vittime, ma quando questo non è possibile, per tanti motivi, allora confidare nelle istituzioni che qualcosa comunque stanno facendo risulta secondo noi essere la migliore opzione…

  23. La Storia del Maestro Ignorante

    Grazie Nicolae, hai proprio ragione: quando condizionata solo da un risultato, la felicità è un miraggio, un equilibrio dinamico che si può anche raggiungere, ma che dura poco. Per questo dobbiamo includere anche lo squilibrio nella nostra equazione, perché solo quando riusciamo a gioire di ogni momento, per bello o brutto che sembri – e senza dimenticare i nostri obiettivi – possiamo dire di aver conseguito la suprema gioia, che per definizione è incondizionata. La gioia incondizionata vale mille volta le felicità condizionata, perché a differenza di quest’ultima gode sia quando siamo nell’Area di Comfort che quando ne usciamo, passaggio necessario per affrontare il cambiamento che porta all’evoluzione (personale, ecologica, sociale, economica).
    Alla prossima! 🙂

  24. La Storia del Maestro Ignorante

    lo apprezzo molto, grazie Mirella per il tuo tam tam…
    E che la Saggezza sia sempre con tutti noi! 😉

  25. La Storia del Maestro Ignorante

    Grazie a te, Silvia! 🙂